Ramananda das: chi mi ha dato questo nome

Ho ricevuto questo sacro nome da Manonatha Maharaja, cliccate qui per conoscerlo.

Hare Krishna!


Sri Vrindavana Dhama, India

16 Dicembre 2000

Param vijayate sri krishna sankirtanam

Caro Bhakta Renzo, per favore leggi questa email a voce alta.

Io, Manonath Dasa Vanacari, discepolo formalmente iniziato di Sua Divina Grazia AC Bhaktivedanta Swami Prabhupada, appartengo alla sua linea sia da parte Diksha che Shiksha. Le sue istruzioni e la sua missione sono la mia vita stessa. Srila Prabhupada e’ discepolo di Om Vishnupada Sri Srimad Bhaktisiddhanta Sarasvati Gosvami Maharaja, il quale e’ membro della famiglia spirituale che risale fino a Sri Rupa e Sri Sanatana Gosvami, discepoli Shiksha di Mahaprabhu Sri Krishna Caitanya. Il Maestro spirituale di quest’ultimo e’ stato Isvara Puri, il quale ha colto la misericordia di Sri Madhavendra Puri, la cui linea risale a Sripad Madhvacarya, il quale ha preso insegnamenti da Sri Vyasadeva in persona. Dunque la Parampara di cui sono umilmente membro e’ chiamata Brahma-Madhva-Gaudiya. Questa sacra Sampradaya, dagli albori dei tempi, ha sempre operato per il bene spirituale di tutte le entita’ viventi, diffondendo la conoscenza priva di macchie chiamata Veda. In modo particolare Sri Gauranga Mahaprabhu e Sri Nityananda Prabhu hanno diffuso il maha-mantra Hare Krishna (Hare Krishna Hare Krishna Krishna Krishna Hare Hare – Hare Rama Hare Rama Rama Rama Hare Hare) e pregato tutti di cantarlo e recitarlo gioiosamente.

Questi nomi di Krishna (Hara, Krishna e Rama) sono la vita stessa dei Gaudiya Vaishnava e devono essere sulle nostre labbra, nella nostra mente e nel nostro cuore costantemente. La ragione e’ che Sri Krishna non e’ differente dai Suoi nomi, per cui recitarli vuol dire stare con Lui. Questa e’ l’essenza degli insegnamenti di tutti gli Acarya e ogni membro di questa comunita’ spirituale deve comprenderlo e praticare.

Io non ho molte qualita’, tuttavia concedo iniziazioni solo per aiutare gli altri a situarsi nella linea di Sua Divina Grazia AC Bhaktivedanta Swami Prabhupada, le cui disposizioni sono il mezzo migliore per avanzare spiritualmente e sviluppare amore per Radha-Krishna in questo momento storico. Nonostante i miei limiti, ti prego di accettare la mia guida nella comprensione delle istruzioni di Srila Prabhupada e nella loro applicazione.

Accetta e fai tuo il nome Ramananda Dasa. Il significato e’ “colui che da’ gioia a Sri Krishna” e Dasa significa servitore. Chi canta i nomi di Krishna e li fa cantare agli altri e’ Ramananda.

Le mie richieste sono: *) canta un numero fisso di japa al giorno. *) leggi i libri di Srila Prabhupada ogni giorno, una quantita’ fissa di tempo. *) frequenta devoti sinceri che sono privi del difetto di criticare i Vaishnava. *) aiutami nella missione di predicare la Coscienza di Krishna. Approfondiremo questi punti per una migliore applicazione.

Cortesemente prendi questa iniziazione con il massimo della serieta’.

Sempre tuo servitore Manonath Dasa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.