Un pensiero

« Il nostro Padre celeste ci ha inviati sulla terra per lavorare all’avvento del Suo Regno, e alcune entità luminose del mondo invisibile ci offrono continuamente condizioni favorevoli a questo lavoro. Ma, dato che tali condizioni raramente si presentano come noi ce le aspettiamo, è raro che se ne prenda coscienza. È così facile lasciarsi ingannare dalle apparenze!
Quante persone decidono di intraprendere un lavoro spirituale e si aspettano per questo che la Provvidenza accordi loro favori particolari e le condizioni migliori per facilitargli il compito! Ecco allora che esse incontrano delle opposizioni, delle prove. Anziché lamentarsi, lasciarsi sopraffare e abbandonare i propri sforzi, devono studiare bene ciò che accade loro. Che cosa vuole dirgli il mondo invisibile? Che cosa si aspetta da loro, non risparmiandogli né difficoltà né fallimenti? Poiché, malgrado le apparenze, anche le difficoltà e i fallimenti costituiscono buone condizioni che occorre cercare di far fruttare per contribuire alla realizzazione del Regno di Dio in se stessi e nel mondo. »

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.