Un pensiero

« Per avere un’idea completa delle diverse manifestazioni della vita, è necessario studiarle nei tre piani, fisico, psichico e spirituale, che corrispondono alla divisione corpo, anima e spirito. Tale suddivisione in tre può essere applicata anche al corpo fisico: alla testa corrisponde lo spirito, alla gabbia toracica l’anima, e alla regione dello stomaco e del ventre il corpo.
L’anima corrisponde dunque alla gabbia toracica, e le braccia fanno parte di questa regione. Lo spirito illumina, comanda, organizza e, sotto la sua direzione, l’anima agisce sulla materia per mezzo delle braccia e delle mani. Generalmente si pensa che l’anima si manifesti attraverso gli occhi, lo sguardo. Vi si manifesta nel senso in cui rivela se stessa, si esprime, e questo ci porta a dire che gli occhi sono lo specchio dell’anima. Ma per agire, l’anima ha bisogno delle mani. Se la mano possiede poteri magici, è perché è lo strumento dell’anima. »

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.