Un pensiero

« Ecco un ragazzo che è felice con la sua famiglia, i suoi amici e i suoi studi, eppure gli capita di annoiarsi. Ora, un bel giorno incontra una ragazza della quale s’innamora. E a quel punto tutto cambia: il mondo gli appare magnifico, pieno di colori e di musica. In realtà non è cambiato nulla, è lui che ha fatto interiormente una scoperta: l’amore, che rende bella ogni cosa. Anche se piove, egli ha l’impressione che il sole brilli; ma se quella ragazza lo delude o lo tradisce, la sua vita torna a essere spenta e priva di interesse.
Direte che lo sapete. D’accordo, ma quale insegnamento ne avete tratto? Perché lì c’è un insegnamento da trarre: per trovare il gusto della vita, dovete cercare un elemento capace di trasformare tutto in voi, un elemento che nessun avvenimento esterno vi farà perdere. Questo elemento non lo troverete nell’amore di un uomo o di una donna, poiché quell’amore è sempre incerto. È necessario andare a cercarlo molto in alto, nelle regioni dell’anima e dello spirito. »

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.