La scoperta dell’intelligenza. Alfred Binet e la storia del primo test

Elisabetta Cicciola
La scoperta dell’intelligenza. Alfred Binet e la storia del primo test

Ricostruzione storica e critica della nascita del primo test di intelligenza mai inventato, base dell’odierno test QI. L’intelligenza considerata per la prima volta un oggetto d’indagine psicologica, coincise e segnò la nascita della psicologia scientifica, di cui Binet fu uno degli esponenti più illustri e poliedrici. E’ questo l’unico libro nella bibliografia su Binet dedicato al tema, e descrive con fedeltà e completezza gli obiettivi sociali e politici della nascente psicologia scientifica.
ELISABETTA CICCIOLA è dottore di Ricerca in Storia della Scienza e specialista in paleografia, diplomatica e archivistica presso la Scuola vaticana. È autrice di saggi, pubblicati in Italia e all’estero, sulla storia della psicologia. Ha collaborato a molti libri montessoriani di Fefè editore. Recentemente si è occupata dell’intreccio fra scienza e massoneria, in particolare dell’ambiente laico-massonico che ha favorito lo sviluppo del metodo Montessori. E’ archivista presso la biblioteca del G.O.I.
Pagine 252, prezzo 15 euro.

www.fefeeditore.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.