Differenze tra religione e spiritualità

La spiritualità “viola” in qualche modo i dogmi religiosi, perché una persona che segua un percorso spirituale, mette al centro la sua essenza volta alla ricerca del suo “io”, non connessa con la materia e al tempo stesso con tutto, alcune discipline spirituali come la meditazione sono utilizzate per cercare la propria natura “divina”, va da sé che questo non può essere accettato dalla religione.

Essere spirituale va oltre ogni aspetto religioso e di fede, vuol dire accettare aspetti “sovrannaturali” come la propria anima riguardo a tutto ciò che ci circonda, del resto lo stesso spirito è “innaturale” poiché non fisico!

La nostra Associazione “Sole e Luna” (ex “Akhet-Aton”) e, quindi, il nostro canale YouTube “Finestra Libera” e, quindi, la nostra “Letteralmente Radio” e, quindi, il nostro giornale Letteralmente.info e, quindi, la nostra “Snail’s Pace Edition” NON parlano e NON parleranno mai di politica (ma ascoltate questo nostro podcast con alcuni chiarimenti) né di religione, ma parleremo SEMPRE di spiritualità perché quest’ultima rientra nelle tematiche per le quali la nostra Associazione è nata.

Renzo Samaritani

se i player qui sopra non funzionano cerca le puntate nell’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.