Covid-19: l’aiuto arriva da un farmaco contro l’artrite

Buoni risultati a Napoli su due pazienti. Chiesta l’autorizzazione all’uso per le polmoniti da Coronavirus

Si chiama Tocilizumab, è un anticorpo monoclonale utilizzato contro l’artrite reumatoide e potrebbe essere d’aiuto contro le complicazioni a livello polmonare causate dal Covid-19. In via sperimentale questo principio attivo è infatti già stato impiegato in Cina contro le infezioni polmonari da coronavirus, dando buoni risultati, e all’Ospedale Cotugno di Napoli su due pazienti, i primi in Italia trattati con questo farmaco, mostrando un netto miglioramento della sintomatologia polmonare già nelle prime 24-48 ore dopo la somministrazione. Risultati che hanno fatto ben sperare al punto che, tra ieri e oggi, altri 4 pazienti nell’ospedale partenopeo sono stati sottoposti allo stesso trattamento.

Giuseppe Nisticò, farmacologo e docente all’Università di Roma Tor Vergata, per oltre 10 anni membro italiano del comitato scientifico e del consiglio d’amministrazione dell’Ema, l’Agenzia europea del farmaco, in un articolo su agi.it chiede che la sperimentazione del Tocilizumab nei casi di gravi polmoniti da Covid-19 possa partire subito. Secondo l’esperto i risultati incoraggianti ottenuti all’ospedale Cotugno di Napoli “dovrebbero indurre il ministero della Salute e l’Aifa a concedere immediatamente l’autorizzazione per un clinical trial più allargato per valutare in tempi brevi la sua efficacia e tollerabilità”, ha spiegato l’esperto. “Ci sono basi razionali per tale autorizzazione: era infatti stato già documentato che il Tocilizumab fosse in grado di bloccare la liberazione massiva della citochina IL6, che viene indotta dal coronavirus a livello cellulare, e così prevenire i suoi effetti letali bloccando la replicazione del virus o arrestandone la virulenza”.

…continua su (clicca qui)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.