Achille Lauro che canta me ne frego, nudo e vestito solo di lustrini, in un festival eteronormativo e sessista, davanti a un pubblico di boomer, subito dopo che si è esibita una fascista, grazie Achille…sei la voce della nostra generazione! Renzo archivio se il player qui sopra non funziona

Su ‘Robinson’ di ‘Repubblica’ l’intervista a Vinicio Capossela: qui in anteprima ‘+Peste’, il video con Young Signorino Sabato 18 gennaio, su ‘Robinson’, il supplemento culturale de ‘La Repubblica’, Vinicio Capossela racconterà un suo nuovo, speciale progetto: il Bestiario d’amore e altre novità come ‘+Peste’, il nuovo brano frutto di unaContinue Reading

Gianna Nannini pubblica il nuovo album di inediti, La Differenza. Un disco registrato a Nashville per carpire le melodie folk, blues e rock tipiche del sound americano. E il 30 maggio grande tappa italiana del tour europeo allo Stadio Artemio Franchi di Firenze Gianna Nannini fa “La Differenza”. Venerdì 15Continue Reading